Snarky Puppy | The European Music Agency
The European Music Agency works on a national, European and worldwide level with many leading and influential figures on the jazz scene. We are headed by a dynamic and experienced team which is involved in every aspect of production, booking and publicity for all its contracted artist.
jazz, jazz scene, music agency, jazz artist
16073
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-16073,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,vss_responsive_adv,vss_width_768,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-13.1.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.5,vc_responsive

SNARKY PUPPY

Pur considerandosi “underground” per molti aspetti, gli Snarky Puppy, la band americana più acclamata degli ultimi anni il cui fondatore band leader è Michael League, ha guadagnato il suo primo Grammy Award (nei primi mesi del 2014) per la Best R&B Performance. Hanno vinto Grammy nel 2017 nella sezione Best Contemporary Instrumental album con Culcha Vulcha, sezione già vinta nel 2016 con Sylva.
Sono riusciti a raccogliere elogi dai più critici media internazionali, come BBC, Village Voice, Guardian e Boston Herald, ma anche dai musicisti più rispettati del mondo, da Pat Metheny a Prince. Il pubblico gli adora e i fan non perdono occasione per andarli ad ascoltare dal vivo. La band fa infatti delle performance dal vivo la sua principale forma di evangelizzazione. Gli Snarky Puppy fondono senza soluzione di continuità una profonda conoscenza e un profondo rispetto per la tradizione, con una ricerca che li porta a muoversi tra jazz, funk e R&b, musica scritta e improvvisazione totale. Con ogni nuovo progetto il gruppo americano cerca sempre di realizzare qualcosa che non hanno mai fatto prima e ogni volta è Sold-Out. Gli Snarky Puppy possono essere considerati un collettivo con circa 25 membri in rotazione. La loro fama ha superato i continenti, facendo di loro uno dei gruppi più richiesti nella scena internazionale musicale.

Oramai è assodato che gli Snarky Puppy oltrepassano ogni categoria di genere come anche il loro pubblico. Nate Chinen del New York Times’ ha affermato: “take them for what they are, rather than judge them for what they’re not.”

Suoneranno in Italia il 7 luglio 2018 all’Auditorium Parco della Musica, Roma. Unica data italiana del Tour Europeo.

Fondatore

Michael League

Formazione

Larnell Lewis (batteria); Robert "Sput" Searight (batteria); Nate Werth (percussioni); Marcelo Woloski (percussioni); Keita Ogawa (percussioni); Bobby Sparks (tastiere); Shaun Martin (tastiere); Cory Henry (tastiere, organo); Bill Laurance (pianoforte e tastiere); Chris McQueen (chitarra); Bob Lanzetti (chitarra); Mark Lettieri (chitarra); Michael League (basso, keyboard bass); Justin Stanton (tromba e tastiere); Mike "Maz" Maher (tromba, flicorno); Jay Jennings (tromba); Chris Bullock (sax tenore, flauto); Bob Reynolds (sax tenore).